Tutte le collezioni
Integrazioni di canali
Deliverect Online Ordering
Come ricevere pagamenti online diretti tramite Deliverect
Come ricevere pagamenti online diretti tramite Deliverect
Aggiornato oltre una settimana fa

Con le piattaforme di ordinazione diretta di Deliverect puoi proporre i tuoi menu agli utenti che visitano il tuo sito o i tuoi canali social e ricevere i pagamenti direttamente sul tuo conto corrente aziendale.

Attivare questa opzione è semplice: una volta aggiunto Adyen come metodo in un profilo di pagamento (leggi questa guida per scoprire come farlo), segui i passaggi indicati qui sotto per permetterci di verificare i dati della tua azienda.

Prima di cominciare, accertati di avere sotto mano tutti i documenti e le informazioni che ti saranno richiesti! Puoi trovare un elenco schematico in questa guida.

Passo 1. Dalla sezione Punti Vendita, cliccare sul pulsante nero More in alto verso destra e poi su Profili di pagamento.

Passo 2. Cliccare sul pulsante Modifica accanto al profilo di pagamento appena attivato.

Passo 3. Si aprirà una finestra con la lista di metodi di pagamento associati. Cercare Adyen e cliccare sulla scritta gialla Action required.

Passo 4. La pagina che si aprirà è divisa in più sezioni. La prima riguarda i dati dell'azienda a cui è associato il punto vendita (Dati aziendali).

Cliccare sulla scritta blu Aggiungi i dettagli mancanti sotto al nome dell'azienda che si era già inserito al momento di aggiungere Adyen come metodo di pagamento.

Passo 5. Inserire nella pagina che si aprirà i dati elencati in dettaglio qui sotto, cliccando poi sul pulsante nero Avanti.

  • Ragione sociale

  • Denominazione commerciale (se diversa, togliendo la spunta da Coincide con la ragione sociale)

  • Codice fiscale, ovvero numero di partita IVA

  • Numero di telefono aziendale (qualsiasi numero che funga da contatto)

  • E-mail aziendale (qualsiasi indirizzo e-mail che funga da contatto)

  • Indirizzo web (qualsiasi indirizzo di pagina web, anche un link a una pagina social)

Passo 6. La seconda pagina richiede di inserire l'indirizzo dell'azienda.

Digitalo sulla barra di ricerca per usare l'auto-compilazione, oppure scrivilo manualmente con tutti i dati (CAP, città, provincia, ecc.) cliccando su Inserisci l'indirizzo manualmente.

Cliccare poi su Avanti per procedere.

Passo 7. Scegliere la spunta corretta riguardo all'indirizzo fornito (se coincide con la sede operativa o meno) e poi cliccare su Salva.

Passo 8. Si aprirà una finestra di riepilogo con tutti i dati aziendali inseriti finora. Se sono corretti, cliccare su Carica un documento aziendale.

Passo 9. Cliccare su Seleziona il file (o trascinarlo nel riquadro grigio) per aggiungere un documento aziendale che indichi ragione sociale, indirizzo e numero partita IVA.

A caricamento ultimato, cliccare poi su Carica.

Passo 10. Dopo essere stati reindirizzati alla pagina principale di verifica, passare alla seconda sezione dedicata al titolare dell'azienda (Figure con potere decisionale).

Il riquadro conterrà già nome e cognome del titolare indicato al momento della creazione del profilo Adyen. Cliccare sul pulsante con tre pallini a destra del riquadro e poi su Visualizza dettagli.

Passo 11. Compilare il formulario con i dati del titolare dell'azienda, ricordandosi di mettere la spunta su tutte le opzioni relative al ruolo (Titolare, Soggetto controllante, Firmatario). Il codice fiscale, in questo caso, è quello personale del titolare.

Dopo aver compilato, cliccare sul pulsante nero Avanti.

Passo 12. Inserire l'indirizzo di residenza del titolare dell'azienda.

Digitalo sulla barra di ricerca per usare l'auto-compilazione, oppure scrivilo manualmente con tutti i dati (CAP, città, provincia, ecc.) cliccando su Inserisci l'indirizzo manualmente.

Cliccare poi su Avanti per procedere.

Passo 13. Dopo essere stati reindirizzati alla pagina principale di verifica, passare alla terza sezione dedicata al conto corrente aziendale (Dati bancari).

Cliccare sul pulsante bianco Carica un documento dalla sezione in giallo.

Passo 14. Cliccare su Seleziona il file (o trascinarlo nel riquadro grigio) per aggiungere un estratto conto bancario di massimo un anno prima che indichi nome del titolare e dettagli dell'azienda (che devono coincidere con quelli indicati durante la creazione del profilo di pagamento), numero IBAN (che deve coincidere con quello indicato) e nome o logo della banca.

A caricamento ultimato, cliccare poi su Carica.

Passo 15. Dopo essere stati reindirizzati alla pagina principale di verifica, passare alla quarta sezione dedicata alla lettura e all'approvazione degli standard di sicurezza utilizzati per i metodi di pagamento online (Conformità PCI DSS).

Cliccare sul pulsante grigio Incompleta.

Passo 16. Proseguire con la lettura degli standard di sicurezza, cliccando sui pulsanti in basso a destra di ciascuna finestra, fino a quella finale.

Mettere la spunta sui due riquadri grigi, selezionare il nome del firmatario (intestatario già indicato in fase di registrazione), confermare la qualifica e cliccare sul pulsante nero Firma.

Passo 17. Dopo essere stati reindirizzati alla pagina principale di verifica, cliccare su Completa per confermare tutti i dati inseriti.

La verifica richiede normalmente 1-2 giorni lavorativi. Se superato questo tempo e ripetendo il passo 1, la voce Adyen non è elencata come Active ma con la scritta gialla Action required, cliccare su Modifica e caricare nuovamente i documenti richiesti nella pagina principale di verifica.

ERRORI PIÙ FREQUENTI:

  1. Numero di partita IVA aziendale inserito non corretto.

  2. Numero di codice fiscale inserito non corretto.

  3. Estratto conto che non mostra il codice IBAN per esteso o il nome corretto dell'azienda.

Hai ricevuto la risposta alla tua domanda?